Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Scienze

È stato dimostrato scientificamente che lo stress fa venire i capelli bianchi

È stato dimostrato scientificamente che lo stress fa venire i capelli bianchi

C’è un legame tra il sistema nervoso e le cellule staminali che rigenerano i pigmenti

di Giacomo Zito

ROMA - Ora è dimostrato: lo stress fa venire i capelli bianchi. Se prima si trattava solo di una correlazione molto comune, ora se ne hanno le prove scientifiche. È stato scoperto un legame tra il sistema nervoso e le cellule staminali che rigenerano i pigmenti. Da questo risultato si potrà scoprire più ampiamente gli effetti dello stress sugli organi e sui tessuti. La ricerca è stata condotta tra Stati Uniti e Brasile con la guida di Ya-Chieh Hsu, dell'università americana di Harvard e pubblicata su Nature.

LO STRESS - Seppur solo per fattori estetici, questa ricerca ha importanti implicazioni. Da qui, infatti, si potrà ripartire per capire gli effetti dello stress sul corpo umano. Infatti, «comprendendo esattamente come lo stress influenza le cellule staminali che rigenerano il pigmento - sottolinea Ya-Chieh Hsu - abbiamo gettato le basi per capire come lo stress influisce su altri tessuti e organi del corpo e questo è il primo passo verso eventuali trattamenti in grado di arrestare l'impatto dannoso dello stress».

IL CASO - Come tante grandi scoperte, anche in questo caso il punto di partenza è stato scoperto per caso. In realtà i ricercatori stavano conducendo uno studio sulla capacità di affrontare il dolore dei topi dal pelo scuro e hanno somministrato loro una tossina per indurre dolore. «Circa quattro settimane dopo l'iniezione della tossina, il pelo degli animali era diventato completamente bianco», ha poi raccontato Thiago Mattar Cunha, dell'università brasiliana di San Paolo. Dallo studio successivo è emerso che lo stress induce le fibre del sistema nervoso simpatico a rilasciare enormi quantità di neurotrasmettitore noradrenalina che, assorbito dalle cellule staminali che rigenerano il pigmento responsabile del colore dei capelli, ne favoriscono la rapida riduzione.

DANNO PERMANENTE - La conclusione dello studio è un messaggio amaro per molti. L’effetto sulle cellule staminali, infatti, sembrerebbe essere permanente. «In pochi giorni, tutte le cellule staminali che rigenerano i pigmenti vengono perse. Una volta sparite - conclude Hsu - non è più possibile rigenerare il pigmento. Il danno è permanente».

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Sardine, “Lascia o raddoppia” in vista di future elezioni 1 giugno 2020 10:02

Sardine, “Lascia o raddoppia” in vista di future elezioni

Il movimento si auto-dichiara in aperta opposizione al populismo, eppure...

“Tempi duri per i troppo buoni” recitava e recita tuttora un adagio popolare, che sta a sottolineare come la mancanza di malizia o scaltrezza possa lasciare dietro i più puri o,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Serie A, è giusto ripartire?

Risultati