Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Arte e Cultura

È uscito “Città senza semafori e case con le ruote”

È uscito “Città senza semafori e case con le ruote”

Il romanzo folle e visionario dell’autrice Barbara Appiano

di Ludovica Vavalà

ROMA - È uscito “Città senza semafori e case con le ruote”, l’ultimo romanzo 'folle' dell’autrice Barbara Appiano di Santhià. Il libro è edito dalla Fondazione Mario Luzi Editore di Roma che opera sotto l'egida dell' Alto Patronato della Presidenza della Repubblica e collabora con l'Istituto Dante Alighieri e l'Accademia dei Lincei, e sarà reperibile in tutte le librerie e sui maggiori negozi online. Si tratta di un vero e proprio romanzo visionario, così come descritto nell'introduzione "un romanzo sogno, caduto dalla bicicletta, quella di mio nonno”.

IL COMMENTO - «Mio nonno Ernesto in questo romanzo si dimentica di morire, rimanda il suo funerale, incontra Babilon, una terremotata della città dell'Aquila, si uniranno a loro Robinson Crusoe e Venerdi, e chiuderanno la comitiva i Templari, guardiani del Tempio di Gesù» racconta l’autrice.

L’INCENSO - Questa combriccola diventerà la 'Confraternita dei temerari dell'incenso', e l'incenso sarà quello che respireranno a Petra, città che nell'antichità è stata il crocevia del commercio dell'incenso. L'incenso odoroso nelle notti di luna con il falò acceso davanti alla città fantasma di Petra, porterà la Confraternita' dei Temerari dell'incenso verso la città di Calcutta, i monsoni contrari al loro cammino li ribalteranno indietro e si troveranno senza saperlo nel deserto del Gobi, incontreranno un vecchietto che munito  di bastone e mappamondo cammina senza faticare solcando la sabbia del deserto come fosse sull'acqua.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati