Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Motori

42° Rally Città di Pistoia: iscrizioni prorogate fino al 27 settembre

42° Rally Città di Pistoia: iscrizioni prorogate fino al 27 settembre

Confermata dalla Federazione la proroga di chiusura iscrizioni, per la prova conclusiva della Coppa Rally di VI zona a coefficiente 1,5

di Simona Mambro

PISTOIA - Pistoia Corse Sport comunica di avere ricevuto assenso federale per la proroga di chiusura iscrizioni al 42° Rally Città di Pistoia, in programma per il 2 e 3 ottobre, ultima prova della Coppa Rally di Vi zona (coefficiente 1,5). Le iscrizioni, alla gara organizzata da Pistoia Corse Sport, insieme all’Automobile Club Pistoia, sono infatti prorogate sino a lunedì 27 settembre. La gara prevede anche le vetture storiche, per le quali è previsto uno sconto del 20% sulla tassa di iscrizione.

IL CAMPIONATO - Il Rally Città di Pistoia è anche l’ultima prova del Campionato Provinciale ACI Pistoia-Memorial Roberto Misseri, avrà ovviamente validità per il Trofeo Rally Toscano, per l’R Italian Trophy, per il Trofeo “Pirelli Accademia” e per il Michelin Zone Rally Cup, ponendo quindi l’evento pistoiese tra i più stimolanti della stagione. Evento che prevede la possibilità di avere al via vetture World Rally Car e World Rally Car “plus”.

CONFERME E NOVITA’ NEL PERCORSO - Sotto l’aspetto sportivo vi sono conferme ed anche novità insieme, con tre diverse prove speciali da ripetere due volte in un tracciato che si ispira alla tradizione. La prima sfida sarà la “Sarripoli” (Km. 9,270), rivista nella parte iniziale rispetto all’ultima occasione di due anni fa, poi viene confermata la “San Baronto” (km. 6,460), nella versione classica ma accorciata nella parte finale ed è invece riproposta la prova di “Berso” (la più lunga della gara, con 14,940 Km.), che fu proposta l’ultima volta nel 2014. Questa parte dalla omonima località di Berso e termina a Castagno, nei pressi della SP 17. In totale la gara, interamente alla domenica, conta 203,290 chilometri, dei quali 61,340 di prove speciali.

LA LOGISTICA - La logistica viene confermata come nel 2020 nella zona industriale di “Sant’Agostino”, al fine di seguire le norme previste dai protocolli sanitari: verifiche e quartier generale saranno di nuovo alla Concessionaria FCA “Brandini”, poco lontano vi sarà allestita la zona di partenza/arrivo, ubicata adiacente al PalaCarrara (in prossimità anche del Parco di Assistenza) ed i riordinamenti saranno alla BFM utensileria, sempre nella zona industriale.

IL PUBBLICO - Il Rally Città di Pistoia 2021 non prevede, allo stato attuale delle normative dettate dal protocollo sanitario federale, presenza di pubblico lungo le prove speciale ed anche i luoghi sensibili come partenza/arrivo, riordinamenti e parco assistenza saranno accessibili esclusivamente agli addetti ai lavori, registrati secondo le norme anti-contagio.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Estate 2021: Italia o estero per le vacanze?

Risultati