Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Economia

A causa del lockdown nel 2020 ci saranno 385mila occupati in meno

A causa del lockdown nel 2020 ci saranno 385mila occupati in meno

La stima Dell'Istat chiamata in audizione sul Decreto Rilancio al Senato della Repubblica

di Giordano D'Angelo

ROMA - «Stimiamo che in media d'anno l'impatto del lockdown sia di quasi 2 punti di valore aggiunto e di 2,2 punti di occupazione, per poco meno di 400 mila occupati». A presentare il nuovo report alla commissione Lavoro al Senato è il direttore del dipartimento per la  produzione statistica dell’Istat, Roberto Monducci. Secondo gli studi dell’Istituto «la limitazione delle attività produttive fino a tutto aprile determinerebbe su base annua una riduzione dei consumi del 4,1%, del valore aggiunto dell’1,9%, con un’impatto sull’occupazione in base d’anno di circa 385 mila occupati». Per i consumatori cala il clima di sfiducia, anche se è l’indice del clima di fiducia delle imprese a segnare il record negativo di 51,1.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati