Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Scienze

A finire la decima di Beethoven è l’intelligenza artificiale

A finire la decima di Beethoven è l’intelligenza artificiale

Il progetto guidato da Matthias Roder del Karajan Institute di Salisburgo

di Martina Turco

SALISBURGO - Un progetto, guidato da Matthias Roder del Karajan Institute di Salisburgo, mira a far rivivere il genio musicale di Ludwig van Beethoven finendo la decima sinfonia, rimasta incompiuta alla sua morte nel 1827, con l’intelligenza artificiale.

IL COMMENTO - Christine Siegert, della Beethoven Haus di Bonn, all'emittente pubblica tedesca Deutsche Welle, ha commentato: «Non è possibile riprodurre esattamente la qualità del genio, soprattutto quando si parla dell'ultimo periodo di Beethoven. Credo che l'obiettivo del progetto debba essere quello di integrare i frammenti musicali esistenti in un flusso musicale coerente. È un'impresa difficile e, se il progetto riuscirà a farlo, sarà un grande risultato».

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati