Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Cronaca

A Latina il Salone dell’Olio, delle Olive e dei Sapori Pontini

A Latina il Salone dell’Olio, delle Olive e dei Sapori Pontini

Vetrina promozionale delle eccellenze enogastronomiche, olivicole ed olearie

di Valerio Cruciani

LATINA - Il 9 e il 10 Febbraio, al Palazzo M di Latina, si terrà “EXPO: Salone dell’Olio, delle Olive e dei Sapori Pontini”, vetrina promozionale delle eccellenze enogastronomiche, olivicole ed olearie, a cura della XIII Comunità Montana Lepini e Ausoni, che ospiterà anche il XIV Concorso “L’Olio delle Colline” organizzato dal CAPOL in collaborazione con l’ASPOL. L’evento è patrocinato da: Regione Lazio, ARSIAL, Provincia Latina, Comune Latina, Camera Commercio Latina, XXII Comunità Montana Aurunci e Ausoni, UNAPROL, LILT Latina, Fondazione Bio Campus, Slow Food Latina; con la partecipazione di: IIS Alberghiero “San Benedetto” Latina, Liceo Artistico Statale Latina, Associazione “Chi dice donna”.

LE AZIENDE DEL LAZIO - Le aziende food locali e di altre zone del Lazio avranno a disposizione uno stand espositivo gratuito. Si punterà sulla informazione, attraverso gli show coocking dimostrativi degli chef; le degustazioni guidate dagli assaggiatori professionisti; i concorsi aperti al pubblico, i workshop pratici e i convegni di approfondimento sulle principali tematiche tecniche e di attualità, insieme ad esperti ed operatori del settore. Il tutto al fine di fornire agli addetti ai lavori conoscenze utili a creare una coscienza della qualità tra produttori e consumatori, che si sostanzia in un costante miglioramento del prodotto finale e un più attento e responsabile acquisto per la tavola.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati