Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Spettacolo

A Milano lo spettacolo “Stropicciando la carta per sentirne il rumore”

A Milano lo spettacolo “Stropicciando la carta per sentirne il rumore”

Un racconto ispirato alle esperienze di operatori e beneficiari per celebrare la storia della cooperativa sociale

di Federico Marconi

MILANO - Un racconto poetico e ironico che prende spunto dalle storie e dalle emozioni di operatori, coordinatori, volontari e beneficiari per celebrare i primi 25 anni di attività di Spazio Aperto Servizi, cooperativa sociale che ogni giorno offre alla città di Milano e al suo hinterland una rete di servizi socio-sanitari, assistenziali, educativi e di accoglienza abitativa dedicati a bambini, ragazzi, famiglie, anziani e persone con disabilità.

LO SPETTACOLO - È “Stropicciando la carta per sentirne il rumore”, spettacolo a ingresso libero con prenotazione che si terrà venerdì 7 giugno alle ore 21.00 presso la Sala Grande del Teatro Franco Parenti di Milano (via Piero Lombardo 14).

L’ATTORE - L’attore Alessandro Bergallo affronterà sulla scena un corpo a corpo divertente e poetico per raccontare con ammirazione e, a tratti con sgomento, le fatiche del quotidiano di questo gruppo di pragmatici sognatori che ogni giorno mettono la propria professionalità e la propria immaginazione nei diversi servizi offerti da Spazio Aperto Servizi. Un susseguirsi dall'alba al tramonto di scene fantastiche e surreali nate però da esperienze di vita vissuta, in un gioco di rimandi tra palcoscenico e video interviste ai protagonisti reali delle storie.

IL REGISTA - Ideato dal regista Amedeo Romeo e dallo stesso Bergallo, lo spettacolo racconterà le sfide affrontate quotidianamente dai coordinatori delle case famiglie, dagli operatori impegnati in attività in carcere, dalle persone con disabilità che stanno sperimentando esperienze di vita autonoma, dai familiari e non solo.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati