Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Cronaca

A Montegranaro giornata da incorniciare per il ciclocross

A Montegranaro giornata da incorniciare per il ciclocross

Un debutto di successo per il Ciclocross di Santo Stefano: ottima la regia organizzativa del Cycling Project Mgn

di Giordano

MONTEGRANARO - E’ stato un debutto di successo per il Ciclocross di Santo Stefano: ottima la regia organizzativa del Cycling Project Mgn che ha riportato a Montegranaro dopo più di 20 anni il ciclocross con un elevato tasso di spettacolarità e spunti tecnici-sportivi davvero interessanti in vista degli imminenti campionati italiani all’Idroscalo di Milano.

LA MANIFESTAZIONE - Il valore aggiunto della manifestazione (valevole come nona prova dell’Adriatico Cross Tour) è stato il percorso, disegnato per mano di Stefano Vitellozzi insieme a Sauro D’Ambrosio, Giuseppe Morrese e Luciano Luciani: un tracciato di poco inferiore ai 3000 metri da ciclocross vero, con il giusto equilibrio tra tratti tecnici, impegnativi e veloci, il mix tra sterrato, prato, brecciato ed asfalto, sfruttando a pieno la vasta area della Polisportiva La Croce con il campo di calcio, il campo da baseball e la pista dedicata all’attività della scuola di ciclismo Cycling Project Mgn e alcuni terreni privati.

IL NUMERO - Da rimarcare in positivo il gran numero di partecipanti (oltre un centinaio da Marche, Abruzzo, Lazio, Umbria, Emilia Romagna e Friuli Venezia Giulia), gli elogi sull’allestimento del percorso, la logistica funzionale, l’illustre e gradita presenza di Gioia Bartali (nipote di Gino Bartali e “madrina” del Cycling Project Mgn) oltre a quella di Endrio Ubaldi (vice sindaco e assessore allo sport di Montegranaro), Massimo Romanelli (vice presidente vicario FCI Marche), Marco Marinuk (consigliere regionale FCI Marche) e Marco Lelli (presidente del comitato provinciale FCI Ascoli Piceno-Fermo) per una festività di Santo Stefano da incorniciare per gli organizzatori veregrensi e per tutto il movimento ciclistico marchigiano.

 

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati