Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Turismo

A Rimini un incontro sulle "Storie del buon caffè"

A Rimini un incontro sulle "Storie del buon caffè"

Quanto si conosce il caffè? Ne parla al Rimini Expo Centre un noto torrefattore

di Federico Marconi

RIMINI - Lunedì 20 gennaio alle 14 alla Fiera SIgep di Rimini nello stand del Caffè Moreno (D1 037) il Maestro Gianluca Gallo introdurrà l’argomento, illustrando la sua storia personale, la grande passione per il caffè che lo ha animato fin dall’infanzia in Sicilia, la sua terra natale, e l’incontro che cambiò la sua vita, quando era solo dodicenne, con il Maestro Torrefattore. Conosceremo le più note varietà di caffè (Arabica e Robusta), comprenderemo cosa siano i chicchi crudi del caffè, le diverse tipologie, le caratteristiche utili per catalogarli e classificarli.

L'INCONTRO - Finalmente sapremo che cosa è una macchina tostatrice, le sue funzioni, e che cosa è la tostatura, in tutte le sue dodici fasi. Ora siete pronti alla parte più artistica e creativa, quella della miscela, che richiede una grande conoscenza delle caratteristiche di ogni singola qualità di caffè, da cui bisogna partire per crearne una nuova. Il Maestro descriverà i principali passaggi per sperimentare più miscele diverse, generando un aroma davvero unico. E per finire si arriverà al metodo per preparare un espresso perfetto: tutti i passaggi e gli accorgimenti da seguire una bevanda che mantenga intatte proprio le caratteristiche che la rendono unica.Ma non basta: giunto il momento dell’assaggio, il Maestro illustrerà le proprietà organolettiche della bevanda e i criteri per stabilire se si tratti oppure no di un buon caffè, raccontando alcune sue esperienze di assaggio personalmente vissute.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati