Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Spettacolo

A Roma il Green Movie Award

A Roma il Green Movie Award

Nel corso dell’incontro sarà proiettato il documentario Mirabilia Urbis

di Stefania Abbondanza

ROMA - Giovedì 17 ottobre alle ore 17.00, all’Auditorium Arte Parco della Musica, nello spazio Roma e Lazio Film Commission presso la Festa del Cinema di Roma, avrà luogo la premiazione del “Green Movie Award”.

IL PREMIO - Il Premio, promosso da Pentapolis Onlus e giunto alla sua quarta edizione, vuole contribuire alla diffusione della cultura ambientale nel cinema e incentivare la produzione di opere a impatto zero.  Nel corso dell’incontro sarà proiettato il documentario, vincitore del Premio Zavattini, “Mirabilia Urbis” realizzato da Milo Adami sulla figura di Antonio Cederna, giornalista e scrittore che a partire dagli anni sessanta si è battuto per la difesa dell'ambiente.

L’APPUNTAMENTO - All'appuntamento parteciperanno Massimiliano Pontillo, Presidente Pentapolis Onlus, Marino Midena, Direttore artistico Green Movie Film Fest, Milo Adami Regista, Giuseppe Cederna Attore, Carlo Alberto Pratesi Docente Universitario, Roberto Della Seta Giornalista, Cristina Priarone Direttore Generale Roma Lazio Film Commission, Luciano Sovena Presidente Roma Lazio Film Commission.

LA PRESENZA - E’, inoltre, prevista la presenza di una delegazione del Roma Fridays For Future, utile per  tracciare una linea di continuità tra l’impegno dei primi ambientalisti e il movimento giovanile di oggi. Al termine verrà assegnato il Green Movie Award (GMA), un riconoscimento attribuito a un'opera che ben rappresenta  i valori legati alla sostenibilità per sensibilizzare il pubblico cinematografico sui temi ambientali e coinvolgere la filiera produttiva, filmakers,  produttori e  distributori, in pratiche a impatto zero. Una testimonianza di come la settima arte possa avere un ruolo importante nella difesa dell’ambiente, nella riduzione delle emissioni inquinanti ed essere uno strumento privilegiato nel raccontare buone pratiche.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Fake news, il virus del XXI secolo 30 marzo 2020 10:01

Fake news, il virus del XXI secolo

Social, chat, immagini, testi e siti internet: sempre più notizie false intasano la nostra quotidianità

ROMA - «Una falsa notizia è solo apparentemente fortuita, o meglio, tutto ciò che vi è di fortuito è l'incidente iniziale che fa scattare l'immaginazione; ma...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Coronavirus: il Governo sta agendo bene?

Risultati