Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Economia

A Roma il primo autobus connesso con il 5G

A Roma il primo autobus connesso con il 5G

Parte la sperimentazione con Fastweb ed Ericsson

di Stefania Abbondanza

ROMA - Si chiama "Roma 5G" il progetto che ha portato nella Capitale il primo autobus a connessione 5G d’Italia. L’idea, nata nel 2017, aveva visto varie aziende della mobilità urbana e dell’ambiente tecnologico (come Fastweb ed Ericsson, in collaborazione con Atac e Roma Capitale), firmare un protocollo per l’attuazione di una serie di servizi che sfrutteranno proprio la rete di nuova generazione per ottimizzare vari scenari. 

L’INAUGURAZIONE - Alla presenza di Massimo Bugani, a capo dello staff della Sindaca Raggi con delega all’Innovazione, e di Giovanni Alberto Campisano, che presiede lo staff dell’Assessorato alla Città in Movimento di Roma Capitale, i partner dell’iniziativa hanno svelato il primo autobus connesso con il 5G. Il nuovo progetto porterà maggiore sicurezza pubblica e maggiore protezione per i passeggeri. Sull’autobus sono presenti tre videocamere che trasmettono immagini in HD al centro di controllo Atac, dove dei sensori riescono ad analizzare persone ed oggetti presenti nell’autobus, segnalando eventuali anomalie.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati