Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Scienze

A seconda della dieta cambia in poco tempo anche la mobilità degli spermatozoi

A seconda della dieta cambia in poco tempo anche la mobilità degli spermatozoi

Una nuova ricerca dimostra come la dieta che si segue intervenga rapidamente sulla mobilità degli spermatozoi

di Stefania Abbondanza

ROMA - Mangiare sano aiuta gli spermatozoi, anche in poco tempo. La dieta, infatti, influisce in maniera massiccia la mobilità degli spermatozoi nell’arco di una o due settimane. 

LO STUDIO - La ricerca è stata pubblicata su PLOS Biologye ed è stata realizzata dalla ricercatrice Anita Öst, professoressa dell’Università di Linköping. Nello specifico si sono analizzati gli effetti della dieta su 15 giovani, non fumatori, che seguivano una dieta che aveva come unica eccezione un’aggiunta di zucchero ogni giorno, ma solo dopo la seconda settimana di sperimentazione.

I RISULTATI - Dai dati raccolti è stata trovata una correlazione tra la mobilità degli spermatozoi e l’aggiunta di zucchero, che avveniva già in breve tempo ed era causata dai cambiamenti nella dieta. In particolare, i ricercatori si sono accorti che i cambiamenti potevano essere ricondotti alla variazione dell’espressione genica dei maschi e questo potrebbe portare anche a delle conseguenze per la futura prole. 

GLI STUDI PASSATI - In passato già altri esperimenti avevano trovato una correlazione tra la presenza massiccia di zuccheri nei moscerini della frutta e la nascita di una prole maggiormente in sovrappeso, ma pochi studi, su questo tema, sono stati condotti sugli esseri umani.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati