Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Turismo

A Siena torna il Mercato nel Campo: due giorni all’insegna della cultura del gusto

A Siena torna il Mercato nel Campo: due giorni all’insegna della cultura del gusto

Produttori locali e nazionali propongono il meglio di “arti e mestieri” per un appuntamento che affonda le radici nella storia

di Stefania Abbondanza

SIENA - A Siena sabato 7 e domenica 8 dicembre si rinnova l’appuntamento con il Mercato nel Campo. Una delle piazze più belle del mondo riscopre le sue origini medievali e ospita un evento di vita quotidiana, quel “mercato grande” che, ai tempi della Repubblica di Siena, rappresentava una delle principali forme di approvvigionamento e che viene allestito secondo le regole di allora.

IL MERCATO - Oltre 160 caratteristici banchi in legno saranno disposti nella conchiglia di Piazza del Campo seguendo le indicazioni date nel XIV secolo dalle autorità comunali, al tempo in cui si scriveva il “Costituto Senese”, prima carta costituzionale redatta in volgare, che fu adottata nel 1309 per regolare ogni aspetto della vita della città. Sarà così riproposta la dislocazione originaria del mercato medievale con la distinzione in due grandi aree di vendita, quella alimentare e quella dedicata all’artigianato, e il relativo raggruppamento per categorie al loro interno.

I PRODOTTI - In mostra i migliori prodotti della tradizione senese e alcune eccellenze provenienti da ogni parte d'Italia, per un viaggio dei sensi, alla scoperta di un universo di sapori, profumi, bellezza e tipicità, nel segno di un’eccellenza che da sempre fa di Siena una vera e propria "città del gusto". I visitatori potranno assaggiare e conoscere, chiedendo agli stessi produttori curiosità e informazioni.

IL TEMA - Tema del Mercato nel Campo 2019 è “Aromi, essenze e sapori dell’olio d’oliva” in onore al prodotto che, insieme al vino, meglio rappresenta il territorio senese e in occasione dei primi 25 anni di attività dell’Associazione Città dell’Olio che saranno celebrati proprio a Siena.  Nel corso della due giorni, nel Cortile del Podestà, l’Associazione Città dell’Olio propone la mostra fotografica “Paesaggi rurali storici”, mentre laboratori e cooking show rivelano le straordinarie qualità “dell’oro verde”.

I LABORATORI - E’ dedicato ai più piccoli l’incontro “I Bambini e l’olio Evo” che l’Associazione nazionale Città dell’Olio propone per sabato 7 dicembre (dalle ore 10.00 alle ore 12.00). In maniera divertente e coinvolgente, i partecipanti potranno imparare a degustare l’olio extra vergine di oliva riconoscendone pregi, difetti e territori di provenienza. Sempre ai più piccoli sono dedicati i laboratori “Imparare giocando e…leggendo” che la casa editrice Federighi Editori propone sabato 7 (dalle ore 16.00 alle 18.00) e domenica 8 (inizio alle 11.30, alle ore 15.00 e alle ore 16.00).  Cristina Bartoli, pedagogista e bibliotecaria e Celina Elmi, Elisa Puccioni e Carlotta Antichi autrici e illustratrici, animano un incontro all’insegna del divertimento in cui si stimolano la passione per la lettura, la voglia di raccontare, di liberare la fantasia e di disegnare. I bambini sono invitati a diventare "illustratori per un giorno", scoprendo come nasce un libro, dall'idea alla stampa.

I COOKING SHOW - Immancabili i cooking show del Mercato nel Campo che quest’anno si vestono di novità. Si comincia sabato 7 alle ore 15.00 con la sfida “Strangozzi contro pici”, un viaggio tra due tipi di pasta tipici raccontato dai cuochi del territorio con artigiani pastai che lavorano davanti al pubblico. Giuliana Leopardi, titolare dell’omonimo pastificio di Norcia, mostra la preparazione degli strangozzi mentre Paolo Contemori del ristorante l’Angolo di Acquaviva di Montepulciano (Siena) cura la realizzazione dei pici.

OLIO E GELATO - Sempre sabato 7 dicembre alle ore 16.00 “L’olio d’oliva incontra il gelato”, un appuntamento in cui, il maestro gelatiere Antonio Lisciandro fa incontrare il gelato ad un eccellente olio extravergine d’oliva.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati