Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Cronaca

“Abbinamenti Montefalco” in Umbria

“Abbinamenti Montefalco” in Umbria

L’evento dedicato al vino in abbinamento alla gastronomia, all’arte e alla musica

di Giacomo Zito

PERUGIA – L’Umbria si prepara ad “Abbinamenti”, evento dedicato ai grandi vini del territorio di Montefalco e Spoleto, tra gastronomia d’eccellenza, musica dal vivo, appuntamenti con l’arte, cultura del buon vivere, degustazioni, laboratori ed iniziative in cantina al calar del sole. L’evento, organizzato dal Consorzio Tutela Vini Montefalco e La Strada del Sagrantino, con il contributo del PSR dell’Umbria, con il patrocinio del Comune di Montefalco, ed il contributo, per alcune attività, del Gal Valle Umbra e Sibillini, è in programma dal 18 al 20 settembre a Montefalco (Perugia), nel borgo famoso per essere la “Ringhiera dell’Umbria”, dove poter vivere tre giorni interamente dedicati alle eccellenze di un territorio unico nel suo genere.

L’INIZIATIVA - L’iniziativa vuol essere un invito a vivere un’esperienza a tutto tondo, degustando i vini a tavola ed in occasioni di incontro tra arte e musica. Montefalco ed i comuni abbracciati dalle denominazioni che portano questo nome, è da sempre una grande “terra per il vino”, come dimostra l’evoluzione recente del paniere, con una confidenza sempre maggiore su diverse varietà e tipologie di vino. Qui fioriscono e rifioriscono numerose varietà autoctone, tanto legate ai vini rossi quanto ai bianchi, disegnando una mappa sempre più entusiasmante e colorata. Protagoniste di “Abbinamenti” saranno le denominazioni - Montefalco Sagrantino Docg, Montefalco Doc e Spoleto Doc – con oltre 20 cantine presenti al banco d’assaggio nel Chiostro Sant'Agostino, il cui accesso sarà in fasce orarie della durata massima di un’ora e mezza, ad ingressi contingentati e su prenotazione (dal 1° settembre sul sito www.consorziomontefalco.it/abbinamenti).

L’EVENTO - Un evento a misura di turisti, appassionati e famiglie, per appuntamenti esclusivi, con posti limitati e nel pieno rispetto delle normative anti-Covid. Ampio spazio sarà dato a degustazioni guidate, a laboratori che coinvolgono anche i più piccoli e ad un programma ricco di appuntamenti da non perdere, come quello del 20 settembre, dalle ore 17, con “Aperitivo in cantina al tramonto”.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati