Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Turismo

Agosto a Merano

Agosto a Merano

Per chi vuole passare un’estate lontano da spiagge caotiche e affollate

di Valerio Cruciani

MERANO – Una passeggiata lungo il Passirio, un giro in bicicletta nel verde, l’aperitivo al Laghetto delle Ninfee, una serata all’Ippodromo, mostre, eventi, concerti. A Merano l’estate è questo, e molto di più. Ci sono tantissime cose da fare, da vedere, da provare. Il calendario delle iniziative meranesi di agosto è vastissimo e molti sono gli appuntamenti da non perdere.

DAI GIARDINI - A partire dai Giardini di Castel Trauttsmandorff, 12 ettari di anfiteatro naturale tappezzato di fiori e piante adagiato ai piedi delle montagne che ha da poco inaugurato la nuova stagione con numerose iniziative. Nelle sale del Touriseum, per esempio, imperdibile la mostra, “Piante killer – Le carnivore verdi” (fino al 15/11), evento di grande richiamo che offre uno spaccato sull’affascinate – e raccapricciante - mondo di queste sofisticate cacciatrici, illustrando le diverse tipologie di trappole e la ricchezza varietale delle più bizzarre artiste della sopravvivenza. Inoltre, per tutto agosto, i visitatori dei Giardini potranno godere dell'inconfondibile atmosfera delle tiepide sere d'estate con gli appuntamenti della serie "Trauttmansdorff di Sera” che regalano momenti gourmet, musicali e didattici nella splendida cornice del giardino al tramonto. Non solo: al Café delle Palme, presso il Laghetto delle Ninfee, sarà anche servito un aperitivo esclusivo con musica en plein air.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati