Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Economia

Agricoltura, a Matera accordo Coldiretti, Enea e Terin sulla canapa

Agricoltura, a Matera accordo Coldiretti, Enea e Terin sulla canapa

Romano: "Sperimentazione per terreni agricoli inquinati"

di Maria Chiara Fantauzzi

ROMA - Coldiretti Matera, Enea e dipartimento Tecnologie energetiche e fonti rinnovabili (Terin), hanno sottoscritto un protocollo d'intesa per la valorizzazione della coltura multifunzionale della canapa finalizzato sia al recupero che al miglioramento di terreni inquinati, nonché alla produzione di biomasse destinate anche alle attività della bioedilizia. In Basilicata si è ripreso a parlare di canapa industriale con la legge regionale 42 del 2018 che prevede esplicitamente la messa in campo di azioni a sostegno dello sviluppo di coltivazioni e filiere produttive.

LA VERSATILITA' DEL PRODOTTO - "A far crescere il settore - spiega Coldiretti in una nota - è la versatilità del prodotto che si presta a diversi usi. Difatti la duttilità della pianta garantisce una molteplicità di utilizzi: produzione di fibre, tessuti, materiali per la bioedilizia, alimenti, cosmetici, e può rappresentare un importante strumento per la bonifica dei terreni inquinati grazie alla fitodepurazione". L'accordo rappresenta un primo passo per progettualità future. "Questa partnership con un ente così prestigioso ci riempie di orgoglio - sottolinea il presidente provinciale di Coldiretti Gianfranco Romano - e ci sprona a proseguire la sperimentazione dell'utilizzo della canapa per risolvere problematiche di inquinamento di terreni agricoli e non solo attraverso la fitodepurazione. Queste tecniche di bonifica di terreni inquinati sono di gran lunga meno costose, più efficienti e meno impattanti di quelle convenzionali, le quali si limitano a portare in discarica il terreno inquinati. Riteniamo che tale attività di fitobiodepurazione potrebbe essere utilizzata anche in contesti locali, in particolar modo nel sito Sin Valbasento".

 

FONTE e FOTO: Agenzia Dire

Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti

Eventi

Editoriale

Quirinale, Mattarella saluta: super partes o sarà crisi 13 dicembre 2021 10:01

Quirinale, Mattarella saluta: super partes o sarà crisi

L’elezione del 13° Presidente della Repubblica si presenta come una delle più delicate

ROMA - Il 3 febbraio 2022 si chiuderà ufficialmente il settennato di Sergio Mattarella, che saluterà il Quirinale dopo aver dato mandati per quattro Governi (Gentiloni, Conte I, Conte...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio: alla luce degli evidenti errori arbitrali, sarebbe giusto espandere l'utilizzo del VAR in ogni competizione calcistica?

Risultati