Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Economia

Agricoltura: dal Pnrr 15 milioni per diga sarda del Bidighinzu

Agricoltura: dal Pnrr 15 milioni per diga sarda del Bidighinzu

Salaris: subito quota irrigua a produttori carciofi Valle Giunchi

CAGLIARI - Subito un intervento "tampone" sulla diga di Bidighinzu, nel Sassarese, a cui seguirà un imponente lavoro per riparare integralmente la condotta che partendo dal lago artificiale collega l'infrastruttura al sistema irriguo, grazie a un finanziamento di 15 milioni di euro dal Pnrr. Questo l'impegno preso oggi dagli assessori regionali ai Lavori pubblici e all'Agricoltura, Aldo Salaris e Gabriella Murgia, durante un confronto pubblico a Ittiri con i produttori di carciofi della Valle dei Giunchi, in difficoltà a causa della mancanza d'acqua, dovuta alle scarse precipitazioni, ma anche alle condizioni critiche nelle quali versa l'infrastruttura gestita da Enas, l'Ente acque della Sardegna. Quello della Valle dei Giunchi è infatti l'unico territorio dell'isola a cui non era stato possibile assegnare i volumi d'acqua a fini irrigui. "La Regione non lascia soli i produttori di carciofi della Valle dei Giunchi- spiega Salaris- che ora si vedranno assegnata la quota irrigua minima disponibile, con l'ulteriore impegno di un intervento di riparazione immediato da concludersi entro 30 giorni".

IL COMMENTO - Nell'immediato, specifica l'assessore, "Enas avvierà un intervento tampone di riduzione delle perdite idriche per garantire, così come richiesto dagli agricoltori, almeno il milione di metri cubi disponibile. Dobbiamo tutelare le aziende agricole, ma non possiamo intaccare le scorte, ora al 5%, che ci consentono di garantire l'uso potabile e soprattutto le forniture d'acqua alle strutture ospedaliere di Sassari e Ittiri". Non potendo intervenire in termini di sovvenzioni dirette, ha ribadito Murgia, "ma condividendo le preoccupazioni degli agricoltori, garantisco la massima collaborazione, attraverso tutti i soggetti coinvolti, affinché gli agricoltori risentano il meno possibile della difficile situazione".

FONTE e FOTO: Agenzia Dire

Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti

Eventi

Editoriale

Serie A, il protagonismo degli arbitri ha messo ko il calcio 5 febbraio 2022 17:15

Serie A, il protagonismo degli arbitri ha messo ko il calcio

Il calcio italiano è finito. Ora mancano solo i titoli di coda

ROMA – Ancora arbitro protagonista in Serie A. Nel corso di Roma-Genoa, valevole per la 24ª giornata del massimo campionato, il signor Rosario Abisso annulla, dopo la consultazione del...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Covid, il 31 marzo è la data giusta per togliere lo stato di emergenza?

Questo sondaggio è chiuso.

  • 54.5 %
  • No 45.5 %
Vai alla pagina dei sondaggiLeggi l'articolo