Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Arte e Cultura

AIDA: il diritto d’autore è in crisi, ma l’Italia vanta uno stakeholder d’eccellenza

AIDA: il diritto d’autore è in crisi, ma l’Italia vanta uno stakeholder d’eccellenza

Il Prof. Avv. Andrea Tatafiore eletto Presidente dell’Associazione Intermediari del Diritto d’Autore (AIDA)

di Valerio Cruciani

ROMA – L’industria creativa e culturale del paese si interroga sugli scenari, sempre più simili ad una nuova guerra fredda, tra Autori/Editori e Big Company da una parte e dall’altra il Parlamento italiano che comincia a consolidare posizioni sul recepimento della direttiva Europea e sul controverso Articolo 17, che vede contrapporsi parti politiche a sostegno di autori ed editori, altre in difesa della “genetica” libertà di internet e altre ancora, più o meno dichiaratamente, schierate in favore delle Società con quartier generale a Mountain View.

LE NUOVE TECNOLOGIE - Mentre le nuove tecnologie, tra cui la Blockchain, fanno giorno dopo giorno passi da gigante pensando alla democratizzazione e alla gestione orizzontale dei diritti d’autore, obiettivo sempre meno impossibile e meno irraggiungibile. In questo contesto confuso e controverso l’AIDA, ovvero l’Associazione Intermediari del Diritto d’Autore, un’eccellenza tra le associazioni professionali del nostro paese, pioniera della blockchain applicata al diritto d’autore, e accreditata presso l’Europarlamento, ha deciso di rinnovare il suo contributo super partes, con la determinazione di esperti che vivono quotidianamente il diritto d’autore e il suo mondo e mercato in continua evoluzione.

L’ASSEMBLEA - L’Assemblea dei Soci ha infatti eletto Presidente, il Prof. Avv. Andrea Tatafiore, docente universitario nell’ambito del diritto commerciale, esperto in diritto d’autore e delle multimedialità che vanta pubblicazioni e collaborazioni rilevanti. Da Mediaset al Centro Sperimentale per la Cinematografia – Cineteca Nazionale, è stato Commissario dell’Accademia Internazionale per le Arti e delle Scienze dell’Immagine ad incaricato del  MIUR per la formazione AFAM, ruoli anche nel terzo settore dal FAI (Fondazione per l’Ambiente Italiano) alla Federazione Italiana Centri e Club per l’Unesco, non da ultimo è stato Mandatario SIAE.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

2021, sarà l’anno della svolta anti-Covid?

Risultati