Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Motori

Air France, con Carwatt, passa all’elettrico per i veicoli in pista

Air France, con Carwatt, passa all’elettrico per i veicoli in pista

Air France continua ad integrare lo sviluppo sostenibile nelle proprie attività operative

di Stefania Abbondanza

ROMA - L'obiettivo dell'azienda è migliorare continuamente l'esperienza del cliente, riducendo l'impatto ambientale e migliorando le procedure attraverso l'innovazione. Nell'ambito di questo impegno e coerentemente con l'annuncio del governo francese di sostenere il settore dell`energia pulita, Air France sta avviando la graduale sostituzione dei motori termici dei veicoli a nastro che caricano i bagagli nella stiva degli aerei con veicoli elettrici derivati da processi di riciclo.

IL PROGETTO - Per realizzare questo progetto, la compagnia ha scelto di collaborare con CarWatt, una startup francese che recupera e ricicla le batterie agli ioni di litio utilizzate dai veicoli elettrici privati per dar loro una seconda vita. I vantaggi di questa transizione sono molteplici, e per questo motivo, oltre al primo prototipo messo in servizio all'aeroporto Paris-Charles de Gaulle, altri 10 veicoli a nastro supplementari sono in fase di studio per attuare la conversione.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati