Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Turismo

Al Col Alto febbraio è “da sogno”

Sta per incominciare il mese più bello per sciare sulle Dolomiti

di Matteo Spinelli

BOLZANO – Piste perfette, giornate che iniziano ad allungarsi e neve al top: gli appassionati di sci sanno bene che febbraio è il mese migliore per dedicarsi allo sport sulle piste dell’Alta Badia. E proprio pensando a loro l’Hotel Col Alto di Corvara, struttura da sempre attenta alle esigenze degli sportivi, propone il pacchetto “Febbraio da Sogno”, valido dal 9 al 16 febbraio, a partire da 1.610 € a persona:

COL ALTO - Recentemente sottoposto a restyling, Col Alto è da sempre molto amato dagli appassionati dello sci: complice sicuramente la vicinanza alle piste – a fine giornata si tolgono gli sci e si entra direttamente nell’attrezzatissima ski-room, con armadi dedicati per ogni camera e dotati di scalda-scarponi – cui si aggiunge da sempre un’attenta conduzione famigliare. La grande esperienza acquisita negli anni dalla famiglia Pezzei si affianca alla continua voglia di rinnovarsi: il restyling della sala da pranzo e il rifacimento della cucina avvenuto nel 2016 è stato infatti solo l’ultimo passo di un processo di rinnovamento iniziato già nel 2011, che aveva portato alla creazione di nove nuove suite, alla completa riprogettazione della hall e del bar e all’apertura dell’Iceberg Lounge, locale perfetto per après-ski e dopocena. Recenti infine i restyling dell’area beauty La Natüra e della zona ristorante.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati