Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Moda

Alessandra Guffanti: «Da nuova politica attenzione a filiera produttiva e brand»

Alessandra Guffanti: «Da nuova politica attenzione a filiera produttiva e brand»

In un'intervista all'Adnkronos/Labitalia Alessandra Guffanti, direttore commerciale di Guffanti Concept

di Stefania Abbondanza

MILANO - In un'intervista all'Adnkronos/Labitalia Alessandra Guffanti, direttore commerciale di Guffanti Concept, ha detto: «La nuova politica statunitense volta alla sostenibilità porterà l’attenzione alla filiera produttiva mettendo al centro dell'interesse dei brand Usa e dei suoi consumatori. Questo sarà un acceleratore sul mercato del valore della qualità delle aziende italiane a monte e a valle. Noi spingiamo tutti i brand a implementare al massimo una politica sulla sostenibilità che è un driver in costante crescita anche con strumenti di blockchain».

IL COMMENTO - «Dopo il crollo negli ultimi anni - spiega - dei grandi department store, gli Usa si stanno riscoprendo un grande mercato wholesale. Complice di questa evoluzione è la possibilità di attivare per qualunque dimensione di negozio un ecommerce indipendentemente dalla grandezza del negozio, permettendo anche a realtà in zone meno focalizzate sul fashion di avere clienti da qualsiasi parte del mondo».

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati