Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Motori

Alfa Romeo, la ES 30 compie 30 anni

Alfa Romeo, la ES 30 compie 30 anni

L'Alfa Romeo ES 30 fu 'firmata' da Stefano Iacoponi, allora responsabile della progettazione Alfa - Lancia

di Matteo Spinelli

ROMA – Quella dell'Alfa Romeo ES 30 (Experimental Sportscar 3.0 litres), poi diventata SZ, è una storia davvero particolare che - pur a distanza di 30 anni dalla sua presentazione - parla di eccellenza tecnologica, di saper fare tutto italiano (o meglio tutto del Biscione) e di fulgidi esempi che l'industria nazionale ha dato da sempre nel confronto con il resto del mondo automotive.

L’AUTO – Nata come vettura-laboratorio per dimostrare l'utilità e l'efficienza di sistemi di progettazione allora all'avanguardia (il CAD-CAM) e i vantaggi ottenibili con un'aerodinamica 'attiva' - capace d'intervenire per aumentare l'aderenza al suolo - e con una costruzione leggera, l'Alfa Romeo ES 30 fu 'firmata' da Stefano Iacoponi, allora responsabile della progettazione Alfa - Lancia e mostrata in anteprima ad una conferenza stampa organizzata al Salone di Ginevra del 1989.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati