Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Sport

All’ombra del Santuario dell’Ambro la New Mario Pupilli

All’ombra del Santuario dell’Ambro la New Mario Pupilli

Il ritrovarsi tutti assieme con un’uscita collettiva in bicicletta e una foto celebrativa

di Giordano D'Angelo

MONTEFORTINO - Piccoli segnali di ripartenza per la New Mario Pupilli di Grottazzolina che ha scelto il santuario mariano dell’Ambro a Montefortino come auspicio per rimettersi in moto pur con tutte le difficoltà e le incognite del momento a causa del prolungarsi dell’emergenza Covid-19 che ha bloccato l’attività dal mese di marzo.

LE NAZIONALI - Nel brevissimo scorcio di inizio 2020 a febbraio, la New Mario Pupilli ha fatto la voce grossa con ben cinque titoli nazionali di ciclocross CSI nell’evento disputato in casa a Pedaso grazie alle affermazioni in ciascuna categoria di Luca Bonifazi (élite sport), Giacomo Viozzi (junior sport), Massimo Viozzi (master 4), Cinzia Zacconi (donne), Rossano Achilli (master 3) e Paolo Pirani (master 7).

IL CICLOCROSS - Sempre nel ciclocross, la New Mario Pupilli ha portato a casa anche alcune vittorie di categoria nel circuito Cross Cup CSI Marche con Giacomo Viozzi (junior sport), Massimo Viozzi (master 4), Cinzia Zacconi (donne) e Paolo Pirani (master 7).

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati