Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Turismo

Anche d’estate la montagna dà il meglio di sé

Anche d’estate la montagna dà il meglio di sé

Tra escursioni guidate, running park, campi da golf e splendidi

di Martina Turco

BOLZANO – I numeri parlano chiaro: 450 km di sentieri escursionistici, 1.000 km di percorsi per mountain bike, 180 km di running park, varie vie ferrate, una palestra boulder con 1.500 prese e 80 boulder, 10 carrozze, cavalli, percorsi equestri, un campo da golf di 18 buche. E un laghetto, quello di Fiè, premiato come uno dei laghi balneabili più belli e puliti d’Italia, che nelle calde giornate di sole invita a rinfrescanti nuotate e/o gite in barca. Non c’è dubbio, anche d’estate la vasta area dell’Alpe di Siusi dà il meglio di sé con infinite possibilità dedicate a chi desidera fare sport o chi semplicemente vuol passare del tempo all’aria aperta sui prati dell’altopiano più grande d’Europa (info su https://www.seiseralm.it/it/estate-alto-adige.html).

L’OCCASIONE - Ma tra un’escursione alla scoperta del bellissimo Parco Naturale Sciliar-Catinaccio e della sua variegata flora (oltre 790 le specie di piante fiorite e felci...) e fauna, una corsa su uno dei tanti trail a scelta per difficoltà e lunghezza (grazie all’aria d’alta quota più povera di ossigeno e al terreno pianeggiante l’altipiano che s’estende tra i 1.800 e i 2.300 m s.l.m. è perfetto per allenare la resistenza in maniera professionale), una partita sul green e piacevoli passeggiate di malga in malga, c’è anche un ampio programma di manifestazioni che rispolverano le tradizioni della regione e che non si possono assolutamente perdere.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati