Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Economia

Ania: «Un paese non assicurato è fragile»

Maria Bianca Farina, presidente dell’Ania, a margine di un convegno di Intesa Sanpaolo

di Giordano D'Angelo

ROMA - Maria Bianca Farina, presidente dell’Ania, parlando con l'agenzia Italpress a margine di un convegno di Intesa Sanpaolo, ha detto: «Le prospettive sono quelle di far lavorare insieme il mondo bancario e quello assicurativo, per far sì che la scarsa protezione assicurativa del Paese si risolva, e trovi presto una soluzione, perché un Paese non assicurato è un Paese molto più fragile, un Paese che non libera risorse per lo sviluppo. E’ un tema su cui tutti dobbiamo impegnarci».

IL COMMENTO - La nascita del Governo Conte bis: «ci lascia più tranquilli sul fronte dei nostri investimenti, che sono per larga parte dedicati ai titoli pubblici», ha affermato. «Soprattutto ci consola e ci dà fiducia il fatto che i mercati capiscono che la situazione italiana è una situazione che può essere affrontata e risolta, e che quindi il nostro Paese ha delle prospettive comunque più positive di quanto si potrebbe pensare», ha concluso Maria Bianca Farina.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati