Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Tecnologia

Apple, sostituzione batterie iPhone dannosa per le vendite

Apple, sostituzione batterie iPhone dannosa per le vendite

A dirlo sono gli analisti di Barclays: nel 2018 la compagnia rischia di vendere 16 milioni di smartphone in meno

di Matteo Spinelli

ROMA – Il programma di sostituzione delle batterie dei vecchi iPhone introdotto da Apple potrebbe avere un impatto negativo sulle vendite dei nuovi melafonini. A dirlo sono gli analisti di Barclays, secondo cui nel 2018 la compagnia rischia di vendere 16 milioni di smartphone in meno rispetto a quanto avrebbe potuto.

LA SITUAZIONE – Investita dalla bufera scoppiata per il rallentamento degli iPhone più vecchi, Apple nei giorni scorsi ha annunciato una riduzione consistente della spesa necessaria per sostituire la batteria, da 79 a 29 dollari, che diventano 29 euro in Italia. Secondo gli analisti, la possibilità di avere a basso costo una nuova batteria sugli iPhone 6, 6s, 7 o SE potrebbe rendere i consumatori meno propensi a comprare un nuovo smartphone.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Roma, giunta Raggi: avete fiducia?

Risultati