Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Politica

Approvata la manovra italiana 2020 dalla Commissione europea

Sollevati alcuni dubbi sull'aumento del debito pubblico

di Claudio Carassiti

ROMA - Approvata la manovra italiana 2020 dalla Commissione europea, nonostante i dubbi. Per Bruxelles si  "pongono rischi di non rispetto del Patto di stabilità", ovvero che si potrebbe arrivare "a una deviazione significativa dal cammino verso il rispetto dell'obiettivo di medio termine". 

L’INVITO - Valdis Dombrovskis, vicepresidente della Commissione, ha invitato «tutti gli Stati a rischio di non rispetto del Patto a prendere le misure necessarie all'interno del processo nazionale di bilancio per assicurare che il bilancio 2020 rispetti le regole». I Paesi che destano più preoccupazione, oltre all’Italia, sono «quelli con debiti alti che non sono stati ridotti abbastanza velocemente», ovvero Spagna, Belgio, Francia e Italia, precisa Dombrovskis.

LA MANOVRA - Il premier Giuseppe Conte, al margine di un evento Anci ad Arezzo, ha rassicurato: «siamo fiduciosi. Abbiamo messo in piedi una manovra che, in un quadro complesso, riesce a dare più soldi ai cittadini, alle famiglie, alle imprese, ai lavoratori, tenendo in ordine i conti. E' una manovra solida e ragionevolmente espansiva. Con Bruxelles non avremo problemi».

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Sardine, “Lascia o raddoppia” in vista di future elezioni 1 giugno 2020 10:02

Sardine, “Lascia o raddoppia” in vista di future elezioni

Il movimento si auto-dichiara in aperta opposizione al populismo, eppure...

“Tempi duri per i troppo buoni” recitava e recita tuttora un adagio popolare, che sta a sottolineare come la mancanza di malizia o scaltrezza possa lasciare dietro i più puri o,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Serie A, è giusto ripartire?

Risultati