Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Motori

Aprilia Tuono RR è la moto più cool secondo gli americani

Aprilia Tuono RR è la moto più cool secondo gli americani

Il prestigioso mensile Cycle World elegge la v4 italiana “best standard bike” dell’anno

di Anna Arena

NEW YORK - Per gli americani non c’è partita, la moto da desiderare è italiana. Per il secondo anno consecutivo Aprilia Tuono è scelta da Cycle World Magazine, la bibbia dei bikers USA, come la moto migliore. La più cool, si legge nella motivazione che la premia “Best Standard Bike” per il 2018.

APRILIA - Aprilia Tuono V4 1100 RR è stata riconosciuta quale moto “totale”, in grado di unire con estrema versatilità prestazioni inarrivabili per la concorrenza mondiale e contenuti tecnologici di altissimo livello a un elevato livello di comfort per pilota e passeggero e di godibilità sulle strade di tutti i giorni.

MERCATI - È un riconoscimento che arriva da uno dei mercati più evoluti al mondo, che premia l’industria italiana e conferma la Tuono V4 1100 RR come un’eccezionale macchina da divertimento - già pluripremiata dalla critica quale più efficace e veloce del suo segmento - e come una delle motociclette più emozionanti disponibili sul mercato e per questo più apprezzate dal pubblico statunitense.

IL GIUDIZIO - Secondo Cycle World i principali ingredienti che consentono alla Aprilia Tuono V4 1100 RR di svettare rispetto alla concorrenza sono - oltre al famoso motore V4 Aprilia di 65° - una ciclistica sopraffina, controlli elettronici allo stato dell’arte e un impianto frenante al top. Una compagna affidabile, veloce e confortevole, in grado di spiccare sulle altre motociclette per il suo essere “cool” e per la sua capacità di generare emozioni.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati