Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Sport

Atletica, Sorici e Beltrami campioni valdostani corsa campestre

Atletica, Sorici e Beltrami campioni valdostani corsa campestre

Buone prove di Gradizzi e Bouamer, tesserati fuori valle

AOSTA - Dopo le categorie assolute la scorsa settimana, ieri ad Aosta si sono assegnati i titoli regionali valdostani di corsa campestre per i Master. L'appuntamento è stato sempre sul circuito realizzato nell'area verde abbé Joseph-Marie Henry, di fronte al Palaindoor Marco Acerbi di corso Lancieri d'Aosta. In pista sono scesi poco più di 50 Master e una sessantina di bambini della categoria promozionale degli Esordienti. In campo femminile, su quattro chilometri, il successo è andato a Silvia Gradizzi (Cus Pro Patria) e il titolo assoluto e Sf35 è andato a Rodica Sorici (Csd Guardia di finanza Aosta), davanti a Roberta Cunéaz (Sandro Calvesi) prima Sf50 e Genny Bouc (Csd Guardia di finanza Aosta) prima Sf40. Nella prova su 3 chilometri, successi di categoria per Amalia Maria Colabello (Apd Pont-Saint-Martin) tra le Sf65 e per Flora Zampa (Sant'Orso) tra le Sf70.

LA VITTORIA - Per il settore maschile, sui sei chilometri la vittoria è andata ad Omar Bouamer (Parco Alpi Apuane), tesserato fuori Valle: così il titolo rossonero è andato a Gabriele Beltrami (Apd Pont-Saint-Martin), vincitore anche del titolo Sm45. Successi per Giorgio Ioppolo (Sant'Orso) per gli Sm40, Mikael Mongiovetto (Sant'Orso) per gli Sm35, Fabrizio Vigé (Apd Pont-Saint-Martin) per gli Sm50 e Andrea Mazzucco (Csd Guardia di finanza Aosta) per gli Sm55. Nel cross di quattro chilometri, la vittoria e il titolo regionale sono invece andati a Gildo Vuillen (Sant'Orso) per gli Sm60, a Gerolamo Tortone (Sant'Orso) per gli Sm65 e ad Aldo Gamba (Monterosa) per gli Sm70.

 

FONTE E FOTO: Agenzia Dire

Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti

Eventi

Editoriale

Serie A, il protagonismo degli arbitri ha messo ko il calcio 5 febbraio 2022 17:15

Serie A, il protagonismo degli arbitri ha messo ko il calcio

Il calcio italiano è finito. Ora mancano solo i titoli di coda

ROMA – Ancora arbitro protagonista in Serie A. Nel corso di Roma-Genoa, valevole per la 24ª giornata del massimo campionato, il signor Rosario Abisso annulla, dopo la consultazione del...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Covid, il 31 marzo è la data giusta per togliere lo stato di emergenza?

Questo sondaggio è chiuso.

  • 54.5 %
  • No 45.5 %
Vai alla pagina dei sondaggiLeggi l'articolo