Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Tecnologia

Attenzione alle App comuni, sono un mezzo per spiarci

Il report del Citizen Lab dell'università di Toronto, intitolato "Il predatore nella tua tasca”

di Martina Turco

TORONTO - Secondo il report del Citizen Lab dell'università di Toronto, intitolato "Il predatore nella tua tasca”, lo smartphone, il computer e persino l'automobile possono diventare, se non ci si protegge, mezzi per essere spiati. Nicola Bernardi, direttore di Federprivacy, ha commentato: «Il fenomeno ha un'ampia diffusione anche da noi per difendersi ci sono gli antivirus, ma serve anche un cambiamento culturale, bisogna valutare attentamente le conseguenze di tutto ciò che si installa».

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Parlamento, zona franca 25 maggio 2020 10:03

Parlamento, zona franca

I politici di casa nostra, anche durante il lockdown, hanno continuato a non dare il buon esempio

ROMA - “Quis custodiet ipsos custodes?”, o per meglio dire (visto che con la didattica a distanza di latino sul pc, ultimamente, se ne sta leggendo molto) “chi sorveglierà i...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Serie A, è giusto ripartire?

Risultati