Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Parlamento Europeo

Audizione di Věra Jourová

Le commissioni per gli affari costituzionali e le libertà civili, la giustizia e gli affari interni

di Giulio Calenne

BRUXELLES - Le commissioni per gli affari costituzionali e le libertà civili, la giustizia e gli affari interni hanno interrogato Věra Jourová, vicepresidente designato ceco per i valori e la trasparenza. I coordinatori dei gruppi politici dei comitati si incontreranno più tardi oggi per valutare le prestazioni del vicepresidente designato Jourová.

IL DISCORSO - Durante il suo discorso introduttivo, Jourová ha dichiarato che il suo portfolio riguarda "l'anima dell'Europa e le sfide che l'Europa deve affrontare, internamente ed esternamente" e che "tenterà di costruire ponti in tutta l'Unione europea sulla base dei nostri valori comuni".

LE DOMANDE - I deputati hanno posto domande sulle minacce alla libertà dei media, che vanno dalla violenza fisica alle controversie abusive. Le potenziali misure menzionate dal vicepresidente designato includevano la legislazione anti-censura, nonché assistenza legale e finanziaria per coloro che si trovano ad affrontare violazioni dello stato di diritto.

IL DIRITTO - Al vicepresidente designato è stato anche chiesto di proteggere lo stato di diritto in generale, se si impegnerà ad affrontare gli squilibri costituzionali, l'indipendenza delle questioni giudiziarie e lo spazio restringente per la società civile. Inoltre, l'audizione si è concentrata sui procedimenti in corso ai sensi dell'articolo 7, nonché sulla necessità di un meccanismo di monitoraggio permanente per tutti gli Stati membri.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati