Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Turismo

Autunno: foliage e relax attraversando l’Austria

Boschi infiniti, colori indimenticabili, relax e profumo di natura: ecco l’autunno austriaco

di Martina Turco

CARINZIA - In Carinzia, pionieri del benessere in chiave bio è la “Biolandhaus Arche” dove la famiglia Tessmann organizza per gli ospiti splendide escursioni nei boschi per toccare con mano l’energia delle piante, abbracciando gli alberi, meditando nei pascoli e camminando a piedi nudi nel percorso kneipp. Ilmar Tessmar mostra i punti energetici che da secoli sono celebri per incanalare energie: sono posti mistici, che emanano forza. Laghetti, pietre, alberi secolari per riattivare la vitalità e preparare la giusta carica per affrontare l’inverno.

LA FONTE - Una grande attrattiva mostra la fonte dell’amore, la cui acqua sorgente è a 22 metri di profondità: qualche sorso di quest’acqua, secondo la leggenda, aiuta le aspiranti mamme a realizzare il loro sogno. Non è invece una leggenda che quest’acqua, una volta riempita la bottiglia, rimane integra e potabile anche dopo mesi. Si tratta di un’acqua sicuramente benefica per tutto l’organismo, in grado di riequilibrare corpo, mente e spirito.

CAVERNA - Con Ilmar si va anche alla scoperta emozionante di un arco in pietra, che migliaia di anni fa costituiva una caverna: sostando sotto questo monumentale arco che troneggia nel bosco, si avverte la sua forza e si intuisce il motivo per il quale non è crollato insieme al resto della caverna: incredibile energia che diffonde è la stessa che lo sostiene. Prezzo per 3 notti, per due persone inclusa la mezza pensione da 360,- uso gratuito della zona benessere.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Sardine, “Lascia o raddoppia” in vista di future elezioni 1 giugno 2020 10:02

Sardine, “Lascia o raddoppia” in vista di future elezioni

Il movimento si auto-dichiara in aperta opposizione al populismo, eppure...

“Tempi duri per i troppo buoni” recitava e recita tuttora un adagio popolare, che sta a sottolineare come la mancanza di malizia o scaltrezza possa lasciare dietro i più puri o,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Serie A, è giusto ripartire?

Risultati