Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Esteri

Belgrado, tutto pronto per il Gay Pride

Negli ultimi tempi il corteo del Gay Pride a Belgrado si è tenuto regolarmente

di Martina Turco

ROMA – Si terrà il prossimo 15 settembre l'dizione di quest'anno del Gay Pride di Belgrado, a sostegno dei diritti della popolazione Lgbt. Lo hanno annunciato gli organizzatori nella capitale serba. In una conferenza stampa, è stato precisato che il Gay Pride sarà preceduto come di consueto da una settimana di preparazione e sensibilizzazione, con una serie di eventi - dibattiti, conferenze, mostre, film, tutti dedicati al tema dei diritti gay e contro ogni discriminazione degli omosessuali.

I PRECEDENTI – Dopo edizioni turbolenti del Gay Pride, osteggiato da gruppi di ultranazionalisti omofobi con scontri e minacce, che avevano portato per alcuni anni al divieto della manifestazione per ragioni di sicurezza e ordine pubblico, negli ultimi tempi il corteo del Gay Pride a Belgrado si è tenuto regolarmente, in modo pacifico e senza grossi incidenti.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati