Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Salute

Bellezza, il 2018 è l'anno dell'antirughe

Bellezza, il 2018 è l'anno dell'antirughe

Per le maschere di trattamento sono stati spesi 61 milioni di euro nell'ultimo anno

di Matteo Bertoncini

ROMA – Questo è l'anno degli 'antirughe’. Dopo un periodo di minore interesse e di consumi in calo per questa categoria di prodotti cosmetici, le italiane hanno fatto incetta di creme e sieri nutrienti per il viso, maschere super-idratanti e liftanti e prodotti concentrati per il contorno occhi, l'area che per prima svela l'età.

LA SITUAZIONE – Attesta la ritrovata abitudine di prendersi cura della pelle del viso e la paura di invecchiare l'associazione nazionale delle imprese cosmetiche, Cosmetica Italia, nel report presentato dal Centro Studi al Cosmoprof, fiera dell'estetica in corso alla fiera di Bologna.

LE SPESE – Se per le maschere di trattamento sono stati spesi 61 milioni di euro nell'ultimo anno (+21,9% rispetto al precedente), e per i prodotti per il contorno occhi 138 milioni di euro (+7,2%), per le creme antirughe e anti-età sono stati spesi 632 milioni di euro (+2,3%). Il viso è il fulcro del fascino tanto che anche il consumo di rossetti e lucidalabbra è cresciuto del 6,9%. Meno crucci invece per i problemi estetici del corpo.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati