Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Esteri

Bernie Sanders ha vinto le primarie in Nevada

Bernie Sanders ha vinto le primarie in Nevada

Il senatore del Vermont è sempre più vicino alla vittoria

di Giacomo Zito

ROMA - Bernie Sanders ha vinto le primarie del Partito Democratico Usa nei caucus del Nevada e si è confermato il candidato di punta per le elezioni. Nel conteggio finale dei voti questi primi Stati non hanno un'importanza strategica, ma segnano sicuramente un passaggio fondamentale per i prossimi, ovvero quelli più decisivi per l'assegnazione del ruolo di candidato presidente. 

I RISULTATI - Con il 50% dei voti scrutinati Sanders risulta vincitore con il 46,6%. A parecchia distanza c'è Joe Biden, candidato dell'establishment con il 19,2% e al terzo posto Pete Buttigieg con il 15,4%. I risultati danno Sanders in testa soprattutto tra l'elettorato ispanico e quello bianco. Biden, ex vice presidente dell'era Obama, è il favorito tra l'elettorato afroamericano. Il prossimo voto si terrà il 29 febbraio in South Carolina. Nel frattempo Sanders, che si trova in Texas per la campagna elettorale, si è mostrato contento e soddisfatto. 

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati