Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Parlamento Europeo

Bielorussia, Ue non accetta le elezioni e imporrà sanzioni

Bielorussia, Ue non accetta le elezioni e imporrà sanzioni

Michel: le elezioni "non sono state libere e corrette, anzi sono state falsificate"

di Giordano D’Angelo

BRUXELLES - Le elezioni svoltesi il 9 agosto scorso non solo non sono state libere, corrette e rispondenti ai criteri internazionali, ma anche falsificate. Questo il messaggio lanciato dai presidenti del Consiglio Europeo Charles Michel e della Commissione Ursula von der Leyen al termine del summit straordinario svoltosi oggi in video conferenza. Inoltre, l’Ue imporrà sanzioni contro i responsabili delle violenze e delle violazione dei diritti civili in Bielorussia. "Il futuro della Bielorussia deve essere deciso dal popolo in Bielorussia, non a Mosca o Bruxelles". E’ il senso del "messaggio chiaro" che il presidente del Consiglio europeo ha inviato al presidente russo Vladimir Putin nel corso del colloquio telefonico avuto ieri, secondo quanto riaffermato dallo stesso Charles Michel. "Dobbiamo avviare tutti gli sforzi per rendere possibile il dialogo nazionale - ha sottolineato il presidente del Consiglio Ue, parlando in conferenza stampa dopo il vertice straordinario europeo - Dobbiamo sostenere tutti gli sforzi per una soluzione positiva e per garantire in processo democratico. Per noi è chiaro che il popolo bielorusso ha il diritto fondamentale di eleggere liberamente la propria leadership". 

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati