Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Scienze

Bloccate malformazioni dei vasi del cervello

Bloccate malformazioni dei vasi del cervello

Lo studio del gruppo di Elisabetta Dejana dell'Istituto Firc di Oncologia Molecolare (Ifom) e dell'Università Statale di Milano

di Martina Turco

MILANO - Uno studio pubblicato su Nature Communications dal gruppo di Elisabetta Dejana dell'Istituto Firc di Oncologia Molecolare (Ifom) e dell'Università Statale di Milano, rivela come un vecchio farmaco per il cuore potrebbe combattere le gravi malformazioni dei vasi sanguigni del cervello chiamate 'cavernomi'. Dejana spiega: «Dal punto di vista molecolare vi sono similitudini sorprendenti tra il cavernoma e un tumore benigno».

IL COMMENTO - «L'aspetto interessante - continua Dejana - è che queste cellule potrebbero essere eliminate selettivamente, bloccando così la formazione dei cavernomi senza creare grossi danni ai vasi normali del cervello».

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati