Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Motori

BMW Motorrad spinge sulla connettività integrata

BMW Motorrad spinge sulla connettività integrata

È stata da poco rilasciata per iOs e Android la rinnovata BMW Motorrad Connected App

di Claudio Carassiti

ROMA - La BMW Motorrad Connected App trasforma lo smartphone in uno strumento per la moto, permettendo di apprezzare un viaggio al meglio.

LA NUOVA VERSIONE - Con la nuova Versione 2.0.0, rilasciata per sistemi iOs e Android, viene estesa l’experience di un viaggio al prima e al dopo, grazie a una serie di nuove funzioni. Si può pianificare, grazie alla possibilità per il download mappe di ogni nazione, con la possibilità di scegliere strade secondarie alternative e tante opzioni nella pianificazione dei percorsi. Si possono condividere i percorsi pianificati con altri rider semplicemente inviando il file GPX dallo smartphone (anche tramite mail, Whatsapp, AirDrop, iMessage, Wifi Direct ecc.). Ci si può, infine, anche misurare: per ogni punto del tracciato registrato è possibile includere gli scatti fotografici, rivedere le metriche del percorso fatto e condividere sui social le performance registrate. Valori quali ad esempio gli angoli di piega massimi, la media giri/min., i valori di accelerazione/decelerazione e i diagrammi di altitudine e velocità, sono quindi dati registrati e possono essere facilmente condivisi sulle piattaforme social o Rever.

L'ABBINAMENTO - L'app fa parte di BMW Motorrad Connectivity e può essere utilizzata attivamente solo in abbinamento ai veicoli con display TFT. La connessione tra smartphone, veicolo e sistema di comunicazione viene realizzata senza cavo tramite Bluetooth, i comandi possono essere gestiti attraverso il multi-controller sul manubrio. Per la riproduzione di musica, telefonia e indicazioni di navigazione si raccomanda l'utilizzo del sistema di comunicazione BMW Motorrad.

 

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Vaccino anti-Covid: ti immunizzerai quando il vaccino sarà disponibile per tutti?

Risultati