Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Esteri

Bolsonaro su Shoah scatena polemiche

Bolsonaro su Shoah scatena polemiche

Il presidente brasiliano: «Il mio non era discorso storico»

di Valerio Cruciani

BRASILIA - Jair Bolsonaro, in un incontro con pastori evangelici, aveva detto che i crimini compiuti dai nazisti «possono essere perdonati, ma non si possono dimenticare». Il capo dello Stato israeliano Reuven Rivlin ha replicato alle parole sulla Shoah dicendo: «Non perdoneremo mai e non dimenticheremo mai. Nessuno potrà mai imporre al popolo ebraico il perdono ed esso non potrà mai essere ottenuto per altri interessi».

LA RISPOSTA - Bolsonaro in un messaggio di spiegazioni, ha detto: «il perdono è qualcosa di personale. Nel mio discorso - aggiunge Bolsonaro - non intendevo usarlo in un contesto storico, specialmente quando milioni di persone innocenti sono state uccise in un crudele genocidio».

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati