Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Politica

Bonafede su giustizia: «Se lenta non è giusta»

Alfonso Bonafede, in un passaggio del suo discorso all'inaugurazione dell'anno giudiziario

di Claudio Carassiti

ROMA - Detto il ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, in un passaggio del suo discorso all'inaugurazione dell'anno giudiziario 2019, ha detto: «Una giustizia lenta, farraginosa, eccessivamente burocratizzata, non e' una giustizia giusta. Occorre dunque operare una rivoluzione del concetto stesso di amministrazione della giustizia - ha aggiunto il ministro Bonafede - per restituire centralità al cittadino, rendendolo protagonista dei processi di cambiamento, nella convinzione che solo in questo modo sarà possibile preservare e alimentare con nuova linfa la necessaria fiducia che gli organi giurisdizionali devono ispirare nei consociati».

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, dal barcone al pallone: il razzismo a convenienza 13 luglio 2020 10:02

Calcio, dal barcone al pallone: il razzismo a convenienza

Lo straniero, secondo una diffusa mentalità, è da denigrare solo quando è avversario

ROMA - La coerenza, ce ne stiamo accorgendo, non è cosa di questi tempi. Ciò che oggi sosteniamo strenuamente, domani condanniamo in maniera forte e convinta; senza che questa sia...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Covid-19: siete preoccupati per una possibile seconda ondata del virus in Italia?

Risultati