Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Motori

Bufori Motor Car Company, la risposta malese alla Rolls-Royce

La casa malese lancia l'ammiraglia Geneva

di Matteo Spinelli

ROMA – Sono molti i settori in cui il boom della domanda per i prodotti di lusso nei mercati asiatici sta facendo prosperare iniziative che in altri Paesi, automobilisticamente parlando, non avrebbero seguito. E' il caso della Bufori Motor Car Company, un'azienda sorta alla fine degli Anni '80 in Malesia per iniziativa di Gerry Khouri e dei suoi due fratelli e che aveva inizialmente avviato la produzione di sportive in vetroresina su base meccanica Vw Magiolino.

L’AMMIRAGLIA – Oggi la Bufori ha fatto il salto di qualità e sforna un'appariscente ammiraglia , denominata Geneva, con cui tenta di far concorrenza nientemeno che alla 'regina' Rolls-Royce. L'architettura di questa enorme quattro porte dal look retro' - i meno giovani non possono non riconoscere reminiscenze della Excalibur e della Clenet - è insolita: un telaio in acciaio inossidabile viene infatti accoppiato ad una carrozzeria in fibra di carbonio, e poi completato con un motore Hemi V8 SRT 6.4 di origine FCA Chrysler, con freni Brembo e tanta elettronica di origine tedesca (dinamica di marcia, sicurezza e assistenza alla guida) e asiatica (intrattenimento, navigazione, confort di bordo).

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Parlamento, zona franca 25 maggio 2020 10:03

Parlamento, zona franca

I politici di casa nostra, anche durante il lockdown, hanno continuato a non dare il buon esempio

ROMA - “Quis custodiet ipsos custodes?”, o per meglio dire (visto che con la didattica a distanza di latino sul pc, ultimamente, se ne sta leggendo molto) “chi sorveglierà i...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Serie A, è giusto ripartire?

Risultati