Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Scienze

C’è un gene che ripara il sorriso

Lo studio internazionale coordinato dall'università britannica di Plymouth.

di Martina Turco

PLYMOUTH - Uno studio internazionale, coordinato dall'università britannica di Plymouth, ha trovato il il gene 'dentista' che ripara il sorriso: si chiama Dlk1 e agisce stimolando una particolare popolazione di cellule staminali responsabile della produzione della dentina.

IL COMMENTO - Il coordinatore dello studio, Bing Hu, ha commentato: «Le cellule staminali sono molto importanti, perché in futuro potrebbero essere usate in laboratorio per rigenerare tessuti danneggiati o persi a causa di malattie, quindi è cruciale capire come funzionano. Scoprendo le nuove staminali che producono il corpo del dente e comprendendo il loro uso vitale di Dlk1 nella rigenerazione del tessuto, abbiamo fatto un importante passo avanti per capire la rigenerazione delle staminali. In questa fase il lavoro è stato condotto su modelli di laboratorio e serviranno ulteriori studi prima di poterlo trasferire sull'uomo, tuttavia - precisa l'esperto - si tratta di un'importante svolta per la medicina rigenerativa, che potrà avere un grande impatto sui pazienti in futuro».

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Parlamento, zona franca 25 maggio 2020 10:03

Parlamento, zona franca

I politici di casa nostra, anche durante il lockdown, hanno continuato a non dare il buon esempio

ROMA - “Quis custodiet ipsos custodes?”, o per meglio dire (visto che con la didattica a distanza di latino sul pc, ultimamente, se ne sta leggendo molto) “chi sorveglierà i...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Serie A, è giusto ripartire?

Risultati