Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Turismo

Capitale italiana della Cultura 2022, la candidatura di Trapani

Capitale italiana della Cultura 2022, la candidatura di Trapani

La candidatura di Trapani è sostenuta da un progetto che prevede anche interventi infrastrutturali

di Bianca Franchi

ROMA – Trapani è in trepidazione per la scadenza del 18 gennaio, quando sarà proclamata la città "Capitale italiana della Cultura 2022", alla quale sàrà assegnato un contributo di un milione di euro. 'Arte e Cultura, Vento di Rigenerazione' è il titolo del dossier trasmesso al Mibact per la candidatura a "Capitale Italiana della Cultura 2022", che concorrerà al titolo assieme alle altre città finaliste: Ancona, Bari, Cerveteri, L'Aquila, Pieve di Soligo, Procida, Taranto, Verbania, Volterra.

CANDIDATURA – La candidatura di Trapani è sostenuta da un progetto che prevede anche interventi infrastrutturali in grado di lasciare un segno duraturo. Per candidare Trapani a Capitale italiana della cultura 2022 è stata costituita una squadra di progettazione che ha elaborato il dossier, con oltre 100 progetti, un vero Piano strategico culturale.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Governo Draghi, c’è la fiducia del Parlamento: è la scelta giusta?

Risultati