Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Arte e Cultura

Cavalli in Villa, gran finale a Villa Boschi di Isola della Scala

Cavalli in Villa, gran finale a Villa Boschi di Isola della Scala

di Sara Franchi

VERONA – Cavalli in villa – il format promosso da FISE (Federazione Italiana Sport Equestri) Veneto con la collaborazione di FISE Nazionale e con il Patrocinio di Sport & Salute e con il sostegno dell’Istituto Regionale Ville Venete (IRVV) e della Regione Veneto – giunge all’ottava e ultima tappa del suo programma.

Il maxi evento itinerante attraverso il Veneto, che elegge il cavallo ad alfiere della cultura, dopo le tappe a Parco Ippodromo, Villa Caffo, Villa Marignana (due volte), Villa Spineda, Villa Bassi, approderà all'ultima tappa di Villa Boschi, in provincia di Verona, nel comune di Isola della Scala, il 14 e 15 ottobre.

Si concluderà così il ciclo delle manifestazioni di Cavalli in Villa, con l'atteso gran finale in cui si propongono le novità spettacolari e uniche in Italia, in cui il cavallo è il protagonista di iniziative sportive e culturali.

La giornata inaugurale di sabato 14 ottobre sarà dedicata al progetto “I pony e le scuole del territori”, rivolto ai bambini e agli alunni delle scuole d’infanzia, primaria e secondaria. Verranno messi a disposizione, gratuitamente, pony e cavalli di piccole e medie dimensioni con istruttori qualificati per attività ludico-educativa a terra e in sella, finalizzate a far conoscere il cavallo e a prendersene cura.

Clara Campese, Presidente di FISE Veneto e Vicepresidente di CONI Veneto, ha dichiarato in merito: «È necessario riconoscere il ruolo fondamentale del cavallo, soprattutto in un’epoca in cui c’è l’esigenza di mantenere il contatto con la natura e con le emozioni più profonde e autentiche; le stesse che gli animali ci sanno donate gratuitamente e senza giudicare nessuno».

Domenica 15 ottobre, invece, sarà la giornata dedicata alle attività agonistiche e promozionali. Oltre alla presenza di 10 auto storiche del circolo ASI (Automotoclub Storico Italiano) di Legnago, un ruolo centrale lo giocheranno il polo e l’horse-ball, discipline equestri di squadra con l’uso della palla che richiamano sempre grande tifo e partecipazione. Gli atleti, nella mattinata di domenica, indosseranno le maglie di due sponsor della manifestazione, contendendosi il titolo, per le due specialità, di Cavalli in Villa 2023. Le squadre, poi, sfileranno per le vie di Isola della Scala, passando davanti al Municipio.

Nel primo pomeriggio, invece, gli istruttori saranno a disposizione dei ragazzi e degli interessati, per promuovere prove gratuite in sella di tiro a canestro e di tiro in porta con le stecche da polo.

Successivamente l'Amministrazione del Comune di Isola della Scala premierà gli alunni delle scuole di infanzia, le primarie e secondarie con le medaglie offerte da Cavalli in Villa per la partecipazione alle attività ludico-educative con i pony. I partecipanti alla giornata potranno ammirare varie attività equestri e in particolare la prima dello spettacolo del Teatro Equestre FISE Veneto, guidato dall'artista di fama internazionale Rudy Bellini. Katia Ricciarelli, per l’occasione, coordinerà le musiche e le arie più conosciute, messe in scena dai solisti lirici accompagnati dalla musica del pianoforte. Una ensemble di musica e voci che realizzerà il sottofondo per le esibizioni concertate appositamente per il gran finale, messe in scena per la prima volta a Villa Boschi.

Si tratta, quindi, di uno spettacolo unico e mai realizzato dal vivo prima d'ora. Un insieme di armonie per un'unica grande emozione che l'unione di cavallo, arte e musica riescono a procurare. Cavalli in Villa, infatti, persegue la finalità di promuovere il cavallo in tutte le sue declinazioni e soprattutto di portarlo vicino al pubblico per coinvolgerlo nel suo affascinante mondo, fatto di relazioni, valori, benessere e eccellenze del territorio.

In chiusura di giornata si svolgerà l'incontro, aperto a tutti gli interessati, dal titolo "Il cavallo e la disabilità: gli effetti speciali" nel corso del quale verranno affrontate le tematiche relative alle attività rieducative, riabilitative e terapeutiche legate all'uso del cavallo, oggi ancora ad appannaggio di pochi. Interverranno la Dr.ssa Barbara Montagnana (fisiatra e Direttore sanitario del settore riabilitativo del Centro Polifunzionale Don Calabria), Clara Campese (Presidente di FISE Veneto), Daniela Cipriani (educatrice ed esperta in interventi assistiti e riabilitazione equestre), Giulio Tronca (atleta paradriver) e il Dott. Vincenzo Buson (psicologia della disabilità e pedagogia speciale). Saranno presenti inoltre anche i familiari di alcuni ragazzi che porteranno le loro testimonianze a conferma dei benefici concreti che le attività con il cavallo producono, direttamente ed indirettamente, ai soggetti coinvolti e al contesto familiare.

Venerdì 13 ottobre, inoltre, il Pullman Azzurro della Polizia Stradale, grazie alla sinergia di Cavalli in Villa con la Fondazione Gaia von Freymann, sarà presente all'istituto Ettore  Bolisani per sensibilizzare i più giovani, e non solo, alla sicurezza stradale.

Per info visitare il sito internet www.cavalliinvilla.it

Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Eventi

Editoriale

Serie A, il protagonismo degli arbitri ha messo ko il calcio 5 febbraio 2022 17:15

Serie A, il protagonismo degli arbitri ha messo ko il calcio

Il calcio italiano è finito. Ora mancano solo i titoli di coda

ROMA – Ancora arbitro protagonista in Serie A. Nel corso di Roma-Genoa, valevole per la 24ª giornata del massimo campionato, il signor Rosario Abisso annulla, dopo la consultazione del...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Covid, il 31 marzo è la data giusta per togliere lo stato di emergenza?

Questo sondaggio è chiuso.

  • 54.5 %
  • No 45.5 %
Vai alla pagina dei sondaggiLeggi l'articolo