Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Turismo

Cene al chiaro di luna e Carnevale a Rio Pusteria

Cene al chiaro di luna e Carnevale a Rio Pusteria

A febbraio, nel comprensorio sciistico di Rio Pusteria le parole d’ordine sono gusto e divertimento

di Giacomo Zito

BOLZANO – Paesaggi da cartolina, tradizione, enogastronomia e una montagna di esperienze da vivere sulla neve e non solo: l’inverno nell’area vacanze sci & malghe Rio Pusteria ha il sapore del divertimento e del relax per tutti i gusti e le età. Qui ogni momento è perfetto per trascorrere una vacanza sulla neve, ma non mancano appuntamenti imperdibili che possono rendere la vacanza ancora più speciale: quando la luna è piena, si accende la magia nell’Alpe di Rodengo-Luson e per Carnevale la sciovia di Maranza si colora con una gara davvero spettacolare!

LA NOTTE - Camminare di notte immersi nel silenzio di un paesaggio innevato, quando la luce della luna fa brillare ogni cosa, è un’esperienza carica di emozioni che consente di vivere la natura in un modo diverso e straordinario. Un’avventura che prende vita nell’Alpe di Rodengo-Luson, uno degli altipiani più grandi d’Europa, dove l’iniziativa Full Moon Dinner propone un’escursione guidata al chiaro di luna in abbinamento a gustose cene in rifugi tipici. Le date da annotare in calendario sono l’8 febbraio e il 7 marzo, per non perdere l’occasione di vivere un goloso viaggio alla scoperta dell’Alpe, dei suoi paesaggi e delle sue tradizioni. La partenza è in programma alle 17.30 presso il parcheggio Zumis e l’itinerario prevede due tappe gourmet: al Rifugio Oberhauser, si possono gustare un aperitivo “Merenda Contadina” e due primi piatti (Raviolo di barbabietola con crema di erbe e formaggio e Tagliatelle al pane croccante di segale con bresaola e verdure); al Rifugio Roner, invece, si prosegue con una tagliata di manzo giovane, cavolo fresco e patate gratinate, per finire con una variazione di dessert e fare rientro sotto un cielo stellato.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Parlamento, zona franca 25 maggio 2020 10:03

Parlamento, zona franca

I politici di casa nostra, anche durante il lockdown, hanno continuato a non dare il buon esempio

ROMA - “Quis custodiet ipsos custodes?”, o per meglio dire (visto che con la didattica a distanza di latino sul pc, ultimamente, se ne sta leggendo molto) “chi sorveglierà i...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Serie A, è giusto ripartire?

Risultati