Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Spettacolo

Centrale Preneste Teatro: “Bianca e l’Olimp(ic)o”

Centrale Preneste Teatro: “Bianca e l’Olimp(ic)o”

La regia è di Fiona Sansone, la drammaturgia di Ferdinando Vaselli

di Giordano D'Angelo

ROMA - Domenica 23 Febbraio alle ore 16.30, a Centrale Preneste Teatro per la rassegna Infanzie in gioco 2019/20, va in scena lo spettacolo Bianca e l’Olimp(ic)o di Ruotalibera Teatro/Compagnia Fi_Br_A. La regia è di Fiona Sansone, la drammaturgia di Ferdinando Vaselli, l’interpretazione è affidata a Susanna Acchiardi, Beatrice Fedi e Chiara Saiella, con le voci off di Ninni Bruschetta e Cora Presezzi.

LA TRAMA - Un Angelo Custode si aggira sulla Terra alla ricerca di un nuovo predestinato. Ha perso il lavoro, da quando il suo bambino – il Capitano – è diventato grande. L’Angelo ricerca un talento. Una fanciulla, Bianca, viene risvegliata dopo cent’anni dal sonno che ha pervaso il mondo quando il Capitano ha lasciato il gioco. Bianca ricorda poco, ricorda di aver perso il suo papà. L’Angelo l’aiuterà a scoprire il suo talento e a salutare tutto ciò che le impedisce di essere se stessa. Tutto questo sotto l’occhio vigile della Fonte, dea della Creazione e ispiratrice del gioco.

 

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, dal barcone al pallone: il razzismo a convenienza 13 luglio 2020 10:02

Calcio, dal barcone al pallone: il razzismo a convenienza

Lo straniero, secondo una diffusa mentalità, è da denigrare solo quando è avversario

ROMA - La coerenza, ce ne stiamo accorgendo, non è cosa di questi tempi. Ciò che oggi sosteniamo strenuamente, domani condanniamo in maniera forte e convinta; senza che questa sia...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Coronavirus, app Immuni: siete favorevoli o contrari?

Risultati