Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Motori

Chiulli: «Il nuovo corso della motonautica ad energia solare  è un vero successo»

Chiulli: «Il nuovo corso della motonautica ad energia solare è un vero successo»

L'obiettivo di questo evento è quello di promuovere e ottimizzare i sistemi di propulsione elettrica non solo a livelli accademici

MONACO - Si è disputata a Montecarlo la Solar & Energy Boat Challenge 2019, 6ª edizione della rassegna organizzata dallo Yacht Club de Monaco – in collaborazione con la Fondazione Principe Alberto II di Monaco e la Federazione Internazionale Motonautica (UIM) – per promuovere anche nel mondo della nautica l'energia pulita, sia essa solare o di altra generazione elettrica. “La sesta edizione è stato un vero successo, centinaia di giovani provenienti da tutto il mondo -spiega Raffaele Chiulli Presidente UIM - hanno preso parte a questo  evento con grande entusiasmo affermando il ruolo di leadership mondiale della ecosostenibilità della federazione mondiale”.

L'obiettivo di questo evento è quello di promuovere e ottimizzare i sistemi di propulsione elettrica non solo a livelli accademici, ma soprattutto ai fini della navigazione da diporto di chi è sempre più attento ai problemi ambientali. 

Tanto spettacolo in questi giorni a Montecarlo per le 34 imbarcazioni provenienti da tutto il mondo, che si sono sfidate nelle tre classi in cui si è divisa la competizione: Energy Class, Solar Classes (con le sottodivisioni A-CLASS e OPEN CLASS) e Offshore Class.

Nell’Energy Class si è imposta l’imbarcazione francese Wave ESTACA Team con 1.200 punti, seguita da HYDROVINCI (Francia - 900), Nobiskrug (Germania - 619), HydroGadz (Francia - 445), SBM Offshore E-Racing Team (Principato di Monaco - 367), OCEANOS NTUA (Grecia 222) e Hydros Team Universitas Indonesia (Indonesia - 169).

Successo per Sunflare Solarteam (Olanda) con 1025 nella A-CLASS SOLAR, seguita da TECNICO SOLAR BOAT (Portogallo - 869), AGH Solar Boat Team (Polonia - 619), VHL-Nordwin Solar Boat Team (Olanda - 600), HEIG-VD2 (Svizzera - 423), UAntwerp Solar Boat Team (Belgio - 293) e Sinnergy Solar Team (Olanda - 190). Ferme a 0 punti WhisperPower Solar Team (Olanda) e Antwerp Maritime Academy Solar Team (Belgio).

Nella OPEN CLASS SOLAR trionfo per l’olandese New Nexus Solar Boat Racing Team (1025 punti). A seguire Dutch solar boat team (Olanda - 738), Solarboot Team Emden (Germania - 727), DB-20 Solar Boat Racing (Olanda - 522), Solar Boat Twente (Olanda - 521), Team Solar Amsterdam (Olanda - 415), RA Racing Team (Olanda - 195) e Engineers of Innovation (Olanda - 177). Chiude BLU.E MATRIX (Italia) a 0 punti.

L’imbarcazione scozzese Vita Yachts, con 625 punti, si è aggiudicata l’Offshore Class precedendo, nella categoria RELIANT (categoria riservata ad imbarcazioni con ricarica a terra), Anvera Elab (Italia - 600). TU Delft Solar Boat Team (Olanda - 625) ha avuto la meglio su POLIMI  (Italia - 169) nella categoria INDEPENDANT (imbarcazioni senza ricarica).

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati