Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Cronaca

Ci ha lasciato Suor Maria Bertilla Cafagna, Cavaliere della Roma

Ci ha lasciato Suor Maria Bertilla Cafagna, Cavaliere della Roma

La sua costante attività ha avuto un grande estimatore in Giovanni Paolo II

ROMA – Nella notte di Sabato ci ha lasciato Suor Maria Bertilla Cafagna che per tantissimi anni è stata impegnata nel sociale. La sua costante attività ha avuto un grande estimatore in Giovanni Paolo II che con lei ha condiviso momenti speciali. Entrambi hanno sempre manifestato la passione per lo sport ed era noto a tutti che Karol Wojtyla pregasse anche con il rosario giallorosso regalatogli da Suor Bertilla.

LA PASSIONE PER LO SPORT – Era nota la sua passione per lo sport come grande veicolo di aggregazione e di condivisione di ideali. Insieme al Presidente della Roma Franco Sensi fu tra le prime a pregare presso la cappella costruita nel campo della AS Roma a Trigoria, moltissimi sono stati i giocatori a lei legati da vero affetto. Nella sua stanza ognuno aveva il suo posto attraverso foto, palloni, autografi, e lei lo ha sempre raccontato alle migliaia di persone che sono andate a trovarla per un conforto con allegria. Oltre al calcio amava diversi sport. Non è mai mancata ad una partita della Roma Pallanuoto, sia maschile che femminile, e della pallavolo femminile non si è persa una trasferta fino ad arrivare ad assistere la vittoria della Gierre Roma in Coppa CEV.  E’ stata la madrina del torneo di calcio giovanile dedicato a Karol Wojtyla e per la sua passione giallorossa è stata nominata Cavaliere della Roma.

IL SALUTO – Per chi volesse renderle un saluto i funerali avranno luogo domani Martedì 28 Agosto alle ore 09:00 presso l’Istituto Mater Gratie di Via dell’Imbrecciato 103.

data-ad-format="auto">
Leggi tutti i commenti - Commenti: 1Leggi tutti i commenti
FRANCO lunedì 27 agosto 2018 - 12:31
E' VERO CI HA LASCIATO UNA GRANDE DONNA CHE PRIMA HA DEDICATO LA SUA VITA ALLA CHIESA POI AGLI ORFANELLI AI POVERI AI BISOGNOSI CHE VIVONO PER STRADA E CHE AVEVA COME HOBBY QUELLO DI TIFARE ROMA
NON INDUGIAVA A PRENDERE A "SCHIAFFETTI "PERSONE IMPORTANTI E SUBITO DOPO TI BACIAVA SULLA FRONTE FACENDOTI IL SEGNO DELLA CROCE PER POI BENEDIRTI

CI MANCHERAI TANTO


ADDIO BERTILLA!
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati