Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Editoriali

Ciao Andrea

Ciao Andrea

Mandaci un sorriso

di Stefano Testini

Che dire davanti ad una vita spesa con la simpatia e con la voglia di vivere sempre. Le sue battute cariche di energia, e la sua disponibilità era nota a tutti e chi come me lo conosceva da una vita, dal Tempo a Rai Televideo, al Tg3 Lazio e poi al Tg1 ed infine al Tg di Canale 5 può affermare con assoluta certezza che Andrea era unico. Grande professionista nel lavoro, persona perbene dai modi gentili, sempre con il sorriso anche nei momenti più difficli questo era Andrea "Pescia" per i più. La sua giornata non finiva mai, ed arrivava nei posti più impensati anche quando non poteva essere più considerato della partita, a volte solo per un minuto, Andrea appena arrivava lo sentivi subito, non potevi non notarlo. Arrivederci amico caro con te ho passato tanti momenti lieti e ne sono felice. E' difficile scrivere di te, non me lo sarei mai immaginato neanche in sogno, ma la vita.....Che dire Andrea un abbraccio ed a tutti coloro che hanno condiviso tanto o poco della tua vita dalla tua famiglia fino agli amici sono sicuro che tutti sono con te amico mio  

Stefano

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati