Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Turismo

Ciaspolate e post Capodanno di relax a un passo dal cielo

Ciaspolate e post Capodanno di relax a un passo dal cielo

All’Hotel Tratterhof esclusivo servizio navetta, escursioni guidate e Spa di 3.500 mq.

di Matteo Spinelli

BOLZANO – La neve, i boschi, le Dolomiti dell’Alto Adige e la soleggiata località di Maranza a 1.400 m di quota. Durante il periodo invernale l’esclusivo Wellness Hotel Tratterhof è la meta perfetta per gli amanti delle passeggiate con le ciaspole. La struttura 4 stelle S, infatti, è situata nella regione turistica Gitschberg-Jochtal (Rio Pusteria), uno dei comprensori sciistici più amati delle Dolomiti e area dotata di una gran varietà di sentieri per le escursioni e i tour invernali, che consentono di entrare in contatto con il lato più intenso della natura e ammirare panorami spettacolari. A gennaio con l’offerta “Settimane Bianche 7=6” la vacanza attiva sulla neve (sette notti con una notte offerta dalla struttura) è perfetta grazie al servizio navetta gratuito, il variegato programma escursionistico e  lo skipass di 6 giorni al prezzo di 5 per il comprensorio Gitschberg-Jochtal. Gli amanti del benessere possono dare il benvenuto al Capodanno con le “Giornate dedicate al Wellness 4=3”: da domenica a giovedì, 4 notti al prezzo di 3, per godersi momenti di profondo relax nella Spa Monte Silva (3.500 mq) con almeno due gettate di vapore a tema ogni giorno.

CIASPOLE - Al Wellness Hotel Tratterhof il programma settimanale propone escursioni guidate con le ciaspole adatte a tutti i livelli di difficoltà. Tra le mete più suggestive c’è l’Alpe di Rodengo (1.800 m di quota), l’alpeggio più lungo dell’Alto Adige, percorribile facilmente anche da famiglie con bambini, e la caratteristica malga Fane a Valles (a 1.739 m di quota). La vacanza invernale all'Hotel Tratterhof è sinonimo di assoluta “comodità”: stop allo stress degli spostamenti in auto fino alla fine del soggiorno, grazie all'esclusivo servizio skibus navetta, che in soli 3 minuti conduce alla stazione a valle del Gitschberg. Inoltre, la presenza di guide escursionistiche certificate tra i membri dello staff, consente agli ospiti di poter ricevere le migliori indicazioni e suggerimenti sugli itinerari da intraprendere.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati